Road Racing
Metzeler OffRoadPark: il paradiso del Tassello!

12 dicembre 2016

Metzeler OffRoadPark: il paradiso del Tassello!

Se amate l’Enduro o il Trial conoscete perfettamente quella sensazione che si prova scorgendo una stradina o un percorso in un bosco, perfetti per i tasselli della vostra moto.

Vi vedete già in sella bardati di tutto punto mentre pregustate il piacere della guida, ma presto nella mente si fa strada la consapevolezza, equivalente a una doccia fredda sulla pancia dell’espansione del motore, che al 90% su quella splendida stradina mai passeranno le vostre gomme artigliate. In Italia, per motivi più che validi, la pratica dell’Enduro e del Trial (i crossisti già girano in circuiti dedicati) è proibita in molti luoghi aperti e sfidare la sorte non conviene: le multe sono salate e, soprattutto, la Natura del nostro Paese va rispettata. Il punto d’equilibrio tra motori e conservazione dell’ambiente è piuttosto difficile da trovare. Servono passione, fondi, e molta volontà per risolvere brillantemente questo problema. Una soluzione è dedicare un’area specifica alla pratica del fuoristrada, ma non è semplice trovare un posto adatto, anche perché è nella natura stessa dell’Enduro e del Trial affrontare percorsi con ostacoli “naturali” e non realizzati ad hoc come avviene nel Cross. Lo “scenario” in cui realizzare un Park dedicato al fuoristrada è quindi da tenere in grande considerazione. Se nelle righe che seguono noterete un evidente compiacimento è perché… è vero, in Metzeler si è molto orgogliosi dell’OffroadPark, di cui vi parliamo.

Metzeler produce pneumatici unicamente per moto, unica azienda al Mondo, e questo spiega un’iniziativa della portata dell’OffroadPark di Pietramurata, in provincia di Trento. Si tratta di una grande area ai piedi di montagne che costituiscono lo splendido sfondo, dove si materializza il punto d’equilibrio tra la passione di chi ama il fuoristrada e le esigenze ambientalistiche. Date un’occhiata al sito www.offroadpark.it e se nel vostro garage è parcheggiata un Enduro o un Trial, vi sembrerà un sogno. Oltre ai percorsi dedicati all’Enduro e al Trial, è possibile girare con Mini Cross e Quad, ma anche con le bici BMT. Il tracciato di sei chilometri offre diversi livelli di difficoltà, perfetti per migliorare le proprie abilità di guida. Si va dalla linea adatta anche alle big-enduro stradali (meglio se gommate con tasselli “veri”), ai percorsi di media difficoltà fino a tratti di “estremo” riservati a moto specialistiche e piloti esperti.

Il Metzeler OffRoadPark è il posto perfetto per migliorare le proprie capacità di guida, da soli o meglio seguendo uno dei corsi tenuti dalla scuola di Trial ed Enduro interna al Park. Chi gira in fuoristrada sa che incappare in piccoli danni è normale amministrazione che però può diventare un problema se non si è ben equipaggiati. L’officina all’interno del Park è sempre aperta, e attrezzata per la riparazione di ogni modello di moto. Il noleggio (se non l’avete o non avete modo di portare la vostra moto è la soluzione perfetta) e l’officina rendono il Metzeler OffRoadPark ben più che un insieme di tracciati, questo è il posto dove chi fa fuoristrada, almeno una volta deve passare. Il fatto è che chi passa da qui spesso ritorna, anche perché è possibile il rimessaggio custodito della propria moto, in modo che quando si vuol girare al Metzeler Park è sufficiente salire in macchina e recarsi sul posto. Niente male, sapete bene come ci si debba organizzare per un’uscita senza rischi di guai meccanici o di rifornimento di carburante. Il Park Metzeler ha ospitato e ospiterà competizioni di livello internazionale, a confermma delle buone scelte tecniche per quel che riguarda i tracciati e i servizi disponibili. Fate in giro sul sito del Metzeler OffRoadPark per conoscere ogni dettaglio della struttura e per valutare prezzi e orari di apertura o date un’occhiata a questo video realizzato al Park https://www.youtube.com/watch?v=S5bHYJpBfbI ma il miglior giro che potrete fare è direttamente a Pietramurata, in sella alla vostra moto, chiaramente!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *